Ambassadors Gianni Risso

Gianni Risso

Biography

Pratica gli sport subacquei a 360° dall’età di 18 anni. Nel 1963 ha fondato il CI CA SUB Mares di Bogliasco e da allora è sempre stato in carica come presidente, è un vero guinness. Nel 1969, in assoluta anteprima mondiale, ha organizzato con la Mares, a scopo di ricerca medica una immersione sotto ghiaccio nel Lago del Miage (Monte Bianco) alla quota di 2020 metri. Dal 1972 è giornalista professionista – pubblicista. Da allora gli sono stati pubblicati più di 6000 articoli su tematiche subacquee e più di cento copertine. E’ stato responsabile P.R. per circa quindici anni delle riviste “SUB”, “Pescasub” e “Fotosub” e per alcuni anni delle riviste: AQVA e Subaqva e DEEP. Nel 1972 ha ideato e lanciato l’operazione di ecologia pratica “Fondali Puliti”. Realizza reportages subacquei da anni in tutto il mondo e in particolare ha seguito molti dei record mondiali d’immersione in apnea e molti Campionati mondiali di fotografia e caccia subacquea. Ha fotografato in azione i campioni: Jacques Mayol, Angela Bandini, Umberto Pelizzari, Gianluca Genoni, Tania Streeter, Audrey Mestre e Francisco Ferreras “Pipin”, che ha scoperto e lanciato nel mondo dei record, Josè Amengual, Antonio Toschi, Massimo Scarpati e molti altri .Ha immortalato sott’acqua molti VIP fra i quali ama ricordare S.A.R. il Principe Vittorio Emanuele di Savoia. Hanno pubblicato sue fotografie: Panorama, , Dizionario Enciclopedico Treccani, , Playboy, Topolino, Reflex, Fotografare, Sport Week, Mondo Sommerso, Maxim, Monsieur, e molte altre riviste italiane e straniere. Ha vinto numerosi concorsi di fotografia subacquea e ottenuto due stelle d’argento FIPSAS – CONI. Molte sue foto sono state utilizzate in passato nei cataloghi della Mares. Attualmente conduce il programma televisivo “Nel Blu” su Telegenova.net e ha già realizzato 50 puntate. Predilige le foto d’azione e in particolar modo ama la presenza della modella nelle sue immagini subacquee. Organizza da anni il Concorso Miss Modella fotosub e vari concorsi internazionali di fotografia subacquea. E’ stato inserito fra i fotografi di fama mondiale nell’esposizione “Mare Nostrum” (Parigi-Lisbona 1997-’98, Bruxelles UNESCO).